martedì 16 ottobre 2012

Dacci oggi il nostro fiele quotidiano

Questi sono solo alcuni dei principali titoli dei quotidiani di oggi...


Io mi fermerei qui perchè a continuare c'è solo da farsi venire l'ulcera.

In certe giornate arrivo a capire gli struzzi ed il loro nascondere la testa sotto la sabbia :-(
.
  

26 commenti:

  1. Idea! Perché non facciamo in modo che siano loro gli struzzi, e gli ficchiamo la testa sotto la sabbia finché non tirano le cuoia???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari! :-) Ma in strada non scende nessuno... :-(

      Elimina
  2. E l'ultimo è sicuramente il più deprimente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il primo e l'ultimo sono quelli che maggiormente toccano le nostre tasche... :-/

      Elimina
  3. "niente male" anche l'imbarcata di ieri 15 ottobre, prosegiuamo con dosi massicce ...

    RispondiElimina
  4. tanta brava gente, furba, in un mondo di gente che demanda e a via di demandare si scopre che questi mettono milioni in cascina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono troppi che vivono intorno a questi parassiti...

      Elimina
  5. tra l'altro quella degli struzzi è una leggenda...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi finimo direttamente con la testa sotto la merda visto che il livello ormai supera la nostra capacità di stare a galla...

      Elimina
  6. Possiamo anche provarci a nascondere la testa sotto la sabbia per non vedere e non sentire, ma di tutta questa 'cacca' arriverebbe comunque l'odore temo... :-/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'alternativa sarebbe di tirar fuori bastoni, mazze ferrate e forconi e fare un po' di piazza pulita... Ma mi pare non sia roba da italiani. Queste cose le fanno i francesi, i tedeschi, gli spagnoli ma non noi.

      Elimina
  7. E pensa che gli struzzi nemmeno sanno leggere. Se lo sapessero fare, riuscerebbero persino a volare via.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che forse sarebbe la cosa migliore da fare :-)

      Elimina
  8. Hai ragione, purtoppo: si arriverà ad affrontare la questione con bastoni e forconi ed è una soluzione che non mi piace molto. E' l'unica soluzione che li farebbe desistere dal continuare a martellarci in tutti i modi.Non se ne puo' più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo se guardiamo nella storia ai periodi dove ricchi e nobili prevaricavano troppo sul popolo seguivano sempre delle rivoluzioni. Se non disinnescano l'attuale spirale, diventa solo questione di tempo...

      Elimina
  9. purtroppo nessun partito ha nel programma una politica dei redditi.
    Come allora re-distribuire la ricchezza prodotta dagli addetti alla produzione?
    Adesso chi è più potente (prepotente) si continua a staccare fette sempre più grandi nonostante il calo della torta annuale e se non si darà il voto al partito degli under 70.000, perchè non ha raccolto grandi consensi, sarà bene votare per un tornado che almeno porti al reset dello stato attuale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto è che non vedo nessun tornado... L'unico voto di protesta potrebbe essere Grillo ma, a mio giudizio, equivarrebbe votare scheda nulla... Davvero vedo solo il nulla nel panorama politico attuale

      Elimina
  10. Andando avanti di questo passo, saremo il paese con la più alta percentuale di trapianti di fegato... Non causati dall'alcolismo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fatti all'estero però, visti i tagli alla sanità... :-(

      Elimina
  11. Trovo che la responsabilità del male sia in massima parte di chi lo compie e,in misura minore, di chi non lo impedisce. Tipo: io cosa faccio per evitare tutto questo? Di base: un belin.
    Non si andrà in strada coi forconi, perché non ci sono abbastanza persone disposte a farlo; più probabilmente, tutto cambierà, affinché tutto resti uguale.
    Se può consolarvi, però, nella crisi economica mondiale, nella sfiducia della popolazione nelle autorità, nell'emergere di movimenti nazionalisti e/o ispirati da un'ideologia di riscatto verso una sorta di ancien regime oppressivo vedo i prodromi della guerra mondiale. Meglio, no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente la situazione non è molto diversa da quella degli anni trenta... Se salta fuori un leader carismatico alla guida di qualche movimento nazionalpopolare che prometta di mettere fine a corruzione, eccessive tasse e degrado della politica, la storia potrebbe ripetersi...

      Elimina
  12. Meglio fermarsi qua.
    Ce n'è a sufficienza per un mese...
    P.S.: e ci vogliamo mettere pure il comico che è sbarcato a nuoto in Sicilia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato che ogni giorno ne sfornano di nuovi sempre più "fastidiosi" :-(

      P.S.: oggi girava su un carretto siciliano... Ma è il nostro destino essere guidati da cabarettisti da strapazzo?

      Elimina
  13. ho sempre meno voglia di leggere i giornali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pure io... E mi sono accorto che sto molto meglio quando non lo faccio. Peccato che le cattive notizie accadono comunque :-(

      Elimina

Causa spam eccessivo al momento non è più possibile commentare come anonimo.