lunedì 27 giugno 2011

Fats & Furious

Ed anche quest'anno si è rinnovato il raduno gastronomico di IHMS in terra emiliana organizzato dal grande Doc Stefano.

Quest'anno l'ha chiamato Fats & Furious... 
Beh, "furious" magari no, ma "Fats" era azzeccatissimo vista la quantità di cibo circolata in questo week-end ;-)


In teoria sarebbe anche un raduno motociclistico, ma ormai la parte gastronomica ha la netta prevalenza e molti di noi sono venuti in macchina pure con i figli al seguito, ragazzi che hanno subito formato un bel gruppetto indipendente dai "vecchi matusa" :-)

Oltre ai soliti salamini e formaggi vari, quest'anno il sabato c'era anche un'intera porchetta da ben 23 kg che, nonostante i nostri eroici sforzi, non siamo riusciti a far scomparire completamente. Provvederemo nei prossimi giorni visto che ci siamo spartiti i rimasugli...

La domenica invece pranzo in un bel ristorante sperduto nell'appennino dove ci siamo rimpinzati di tigelle, gnocco fritto, panzerotti ed altre bontà!


Come al solito, vista la splendida compagnia, il week-end è volato. Ora Facebook ed il NG ci terranno ancora insieme fino alla prossima occasione di vederci, o in sella o con le gambe sotto ad un tavolo. Occasione che ovviamente faremo in modo non tardi troppo!


Qui trovate anche qualche altra foto dell'evento...

11 commenti:

  1. L'appetito non vi manca, eh? :-D

    RispondiElimina
  2. sai che ero tentato di partecipare? l'anno prossimo credo proprio che rimedierò!!! :)))

    RispondiElimina
  3. @Corrado: l'appetito non manca mai :-)

    @Andrea: sarebbe anche ora! :-)

    RispondiElimina
  4. questo post andava letto a stomaco pieno... mi è venuta fame... :-)

    RispondiElimina
  5. @Paolo: vero ;-)

    @Angelo: siamo un bel gruppetto di gaudenti crapuloni :-D

    RispondiElimina
  6. Non si fa così però, segnaliamoli con delle faccine o dei simbolini i "temi sensibili", non posso leggere certi post a metà mattina uffa... adesso mi tocca andare da Bepi a farmi un panino di porcina per arrivare vivo al pranzo!?! :-D

    RispondiElimina
  7. Si vive per mangiare o si mangia per vivere? Qualche volta si vive per mangiare. Evviva.

    RispondiElimina
  8. @Chit: un giorno ci organizziamo per un panino da Pepi insieme durante la pausa pranzo (io dalle 13 alle 14)...

    RispondiElimina
  9. @Alberto: mangiare è uno dei piaceri della vita... non bisogna esagerare ma neppure negarselo :-)

    RispondiElimina

Causa spam eccessivo al momento non è più possibile commentare come anonimo.