sabato 8 dicembre 2018

Tim Vision e i decoder non richiesti

Era da un po' di tempo che Tim non ci provava con qualche truffa ed ecco qua che arriva come regalo di Natale.

Ieri mia moglie riceve una telefonata sul suo cellulare da TIM VISION che la informa che nei prossimi giorni un corriere ci consegnerà un decoder Tim vision. NOI MAI RICHIESTO NULLA. Mia moglie dice che non vogliamo nulla e chiude. 

Poi cercando su internet scopriamo che molti l’hanno ricevuto ed hanno dovuto pagare per restituirlo oppure pagarne l’uso. 

Contattata la TIM su Twitter mi hanno confermato che se rifiuto il pacco, nulla mi verrà addebitato. 



Ora però una considerazione: io sono il titolare del contratto di casa e la TIM contatta mia moglie sul suo cellulare. Lo fa sotto Natale quando la gente riceve più pacchi del solito. Devo stare attento a rifiutare quel pacco altrimenti vado solo incontro a spese. Devo pure avvisare mia madre al piano di sotto che a volte riceve lei pacchi destinati a noi di non accettare pacchi da Tim.

 
Perché viviamo in un mondo di merda dove pratiche così scorrette e truffaldine non vengono pesantemente sanzionate dagli organi di controllo? 

.

5 commenti:

  1. Risposte
    1. Se mi interessa e faccio richiesta è una cosa, se me la propinano non voluta mi girano le palle...

      Elimina
  2. A me è successo questo e molto, molto di più. Ho cambiato da poco contratto perché pagavo troppo (circa 60 euro al mese), allora ho chiamato e mi hanno gentilmente offerto un contratto da 38 euro al mese, con la fibra che prima non avevo. Ho chiesto bene: ma non ci sono altre spese? No, mi hanno risposto, 38 per 4 anni, poi 4 euro in meno, perché i primi anni hai il nuovo modem fibra da pagare. Bene, benissimo, arriva il tecnico, mi installa il nuovo modem e pochi giorni dopo arrivano messaggi al telefonino che mi avvertono (molto professionalmente, se l'avessi ordinato), dell'arrivo del decoder TIM VISION. Allora telefono e mi dicono quello che hanno detto a te: non si preoccupi, basta non accettare il pacco e niente verrà addebitato in bolletta (sarebbero circa 2 euro in più al mese). Succede che mia madre, inconsapevole, prende il pacco. Allora chiamo incazzato come una bestia la tim, e mi dicono: non si preoccupi, basta che mandi una comunicazione che non lo vuole (con fax, pec o raccomandata a.r.) e poi rimandi il pacco a un indirizzo che mi hanno dato, non ci sarà nulla in bolletta, e la rimborseremo delle sue spese. Non so come mi rimborseranno (9 euro di pacco in posta e 3 di fax in edicola), ma non mi sto a preoccupare, basta che in bolletta non veda 2 euro al mese in più, sono pronto a perdere anche 12 euro, facciamo grandi, si è trattato di un errore, potevo specificare io che non volevo il decoder (anche se potevano dirmelo loro quando abbiamo parlato dell'offerta). Cosa succede? Che qualche giorno dopo (poco dopo avere ricevuto il decoder, e mi hanno telefonato dicendo che era tutto a posto), mi arriva altro messaggino, con il quale mi dicono che è in arrivo un altro pacco. Non faccio in tempo a tornare a casa dal lavoro ad avvertire mia madre, che è già arrivato il pacco. Lei si è accorta dopo che sul pacco c'era scritto TIM, ha avvertito il corriere che conosce bene (come te, anche la mia, ha come incombenza prendere pacchi miei, fratelli, sorelle, nipoti, vicini ...), che non lo doveva prendere. Lui le dice di non preoccuparsi, se veramente non lo doveva prendere, chiami in ditta, verranno a riprenderlo gratis senza andare in posta. Bene, arrivo io, incazzato come una iena, chiamo la TIM, mi dicono: se non lo voleva doveva rifiutarlo. Non dico cosa ho risposto io, perché vietato ai minori. Una volta che ci siamo calmati, la gentile operatrice (perché gentili, sono gentili), mi dice che quello che mi hanno mandato è un nuovo modem (io dovrei avere quello bianco, portato qualche settimana fa dal tecnico, quello nel pacco dovrebbe essere nero, più potente, più nuovo ... cazzo, invecchiano presto i nuovi modem). Bene, tu pensi sia finita lì? No, caro mio, qualche giorno dopo mi arriva una bolletta da 261 euro e rotti. Perché? Per l'intervento del tecnico. Nessuno me l'aveva mai detto, non c'era scritto online per l'offerta da me accettata (ora sì) ... chiamo incazzatissimo, e mi dicono che potevo chiedere la rateizzazione in 4 comodi anni. Col cazzo! Questo, del costo dell'uscita del tecnico non era prevista (mai era successo che dovevo pagare il tecnico con il nuovo modem, cambiati nel corso degli anni), non pago un centesimo. Vi denuncio! L'ho gridato all'operatore, che mi dava ragione, e mi diceva che sì, è una cosa da denuncia, e mi ha dato il numero della mia richiesta iniziale, di cambio offerta, che tanti danni, perdita di tempo, incazzature mi ha dato. Ho mandato una lettera dettagliata tramite fax (altri 3 euro in edicola), chiedendo rimborso delle spese sostenute e ripristino dell'offerta originaria delle 38 euro al mese (che sono già molte, rispetto a altre compagnie, ma possiamo sostenertele: telefono e linea internet sono buone, nulla da dire, TIM VISION, che possiamo vedere anche al pc, o su un televisore che ha internet, credo, è una buona cosa). Sono in attesa di una risposta entro la prossima settimana ... poi parto con l'avvocato. Dimmi tu, o ditemi voi, se è possibile arrivare a questo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è pazzesco. Ed è assurdo che il Garante delle telecomunicazioni non faccia MAI nulla.
      P.S.: lo scorso anno a mia suocera (90 anni) hanno attivato sulla linea fissa un contratto internet... Ma ti rendi conto? Penato mesi per riuscire a riavere i soldi indietro e poi abbiamo chiuso la linea ed ora ha solo un cellulare con prepagata a consumo

      Elimina
  3. Alligatore
    La stessa cosa mi è da accaduta.
    Mi chiama un operatore Tim per dirmi che mi avrebbero cambiato modem, con questo famoso NERO più potente ecc....
    Siccome è da un Po che chiamo x sapere se finalmente hanno attivato la fibra vicino casa, mentalmente collego le 2 cose.
    Peccato che:
    1 mi è venuto un dubbio è sono andata a controllare su internet l'offerta, e si come la tua c'erano da pagare o interi o a rate i 200 e passa x il supporto tecnico illimitato.
    2 poco dopo la prima telefonata ( da Firenze) mi chiama una seconda operatrice che si lascia scappare la parola attivazione.
    Mangio la foglia e chiamo.subito Tim, che come a te mi dice di non ritirare ne pacco ne contratto. Di non far entrare il tecnico in casa.
    In poche parole di erigere un muro.
    Che si sono al corrente che alcuni operatori a cui danno in appalto la ricerca di nuovi clienti non sono proprio limpidi.
    Risultato il giorno dopo arriva il pacco che viene rifiutato.
    Dopo poco mi chiama un uomo ( chissà come mai ) incazzatissimo perché ho rifiutato il pacco.
    Gli ho spiegato poco gentilmente perché ho rifiutato l'attivazione di una nuova linea T.im che non avevo richiesto essendo già cliente Tim

    RispondiElimina

Causa spam eccessivo al momento non è più possibile commentare come anonimo.