venerdì 29 novembre 2013

La cometa di Natale

Quasi sicuramente le possibilità di ammirare lo spettacolo di una grande cometa per Natale sono sfumate...

Ison verso il sole dal blog di Planetary Society

Ison passa dietro al sole dal blog di Planetary Society
Dopo il "curvone" attorno al sole, Ison ne riemerge decisamente provata e ridotta. Va beh, tanto mi sa che non c'erano nuovi messia da annunciare...
.

14 commenti:

  1. Anticamente le comete erano considerati prodigi che preannunciavano eventi più o meno epocali o catastrofici. Adesso sappiamo che se per caso una dovesse cadere sulla Terra cancellerebbe la maggior parte delle forme di vita, quindi meno comete ci sono in giro meglio è. Cadessero tutte sul sole sarebbe meglio, tanto gli fanno il solletico. Anzi, aggiungono carburante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, io sono più romantico e confesso che lo spettacolo di una cometa più luminosa della luna (come mesi fa ipotizzavano) mi affascinava :-)

      Elimina
    2. Io invece sono o più primitivo di te o più evoluto, non saprei, se vedo la cometa mi caco. Infatti il fatto di poterla vedere significa che è VICINA. Se poi la vedi ad occhio nudo come quella di Betlemme significa che sei ad un niente dall'estinzione totale.

      Elimina
    3. Almeno sarebbe una fine spettacolare ed indolore :-D

      Elimina
    4. Solo se sei vicino al punto di impatto. Altrimenti ti tocca una agonia simile alle conseguenze di una guerra nucleare. L'estinzione della maggior parte delle forme di vita animale e vegetale non avviene immediatamente ma nel corso dei mesi e anni successivi causa avvelenamento dell'acqua e del suolo e del brusco abbassamento della temperatura causato dalla coltre di nuvole e polvere. Chiudendoti dentro un rifugio autosufficiente, sito abbastanza lontano, potresti anche sopravvivere per anni.

      Elimina
  2. Stamani per Radio24 ho sentito che non è rimasto qualsiasi nulla dopo essere passata vicino al sole :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo si vede anche nell'animazione delle foto col telescopio che non è rimasto molto :-/

      Elimina
    2. Bruce Willis non ti ha insegnato niente. :)

      Elimina
  3. Nel frattempo è stato svelato un altro mistero del cosmo, cioè come fanno le modelle mezze nude col freddo:
    Milano, due stufette per la modella sul set all'aperto

    RispondiElimina
  4. what a pity, I can't believe it

    RispondiElimina
  5. è proprio quello il motivo. ;-)

    RispondiElimina
  6. Anch'io, da brava romanticona, speravo nella cometa natalizia... che delusione :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che consideravo addirittura di sfidare la mia pigrizia alzandomi prima dell'alba per andare sul Carso a fotografarla :-(

      Elimina

Causa spam eccessivo al momento non è più possibile commentare come anonimo.