lunedì 24 ottobre 2011

Europa disunita


Sarkozy e la Merkel ci prendono per il culo approfittando della nostra classe politica da operetta e dove l'unico che ha avuto almeno quel minimo di scatto d'orgoglio di controbattere è stato Casini.

Ma è meglio che non ridano troppo di noi che la loro situazione finanziaria non è così solida come amano far vedere.
.

11 commenti:

  1. Io la colpa di tutto ciò a qualcuno di noto la darei...

    RispondiElimina
  2. d'accordo che non hanno nulla da ridere, come si dice nel paese dei ciechi l'orbo è re ma visto che noi abbiamo una macchietta diventa anche difficile pretendere che gli altri non ridano, per quanto umiliante sia.

    RispondiElimina
  3. che gran pezzo d'uomo
    quel casini lì

    RispondiElimina
  4. Nascondono la polvere sotto il tappeto pure loro sì...

    RispondiElimina
  5. @Antonio: purtroppo non posso non darti ragione...

    @Fra: Non è che per questo ora voto Casini, eh :-) Era semplicemente per dire che la prima reazione della quasi totalità dei nostri politici è stata di stare zitti :-(

    RispondiElimina
  6. e cmq bisogna ringraziare anche certi nostri (presunti) giornalisti.

    RispondiElimina
  7. Dopo l'imbarazzante silenzio siamo passati all'ancora più imbarazzante protesta :-(

    RispondiElimina
  8. la merkel è stata fin troppo buona, con l'italia. con le offese personali che le ha indirizzato il nostro dramma quotidiano, fosse stata vendicativa ci avrebbe dichiarato guerra.

    RispondiElimina
  9. @Silvia: non hai tutti i torti... La cosa brutta è che Berlusca fa le battute che nessuno apprezza. Mentre poi quando ce le tornano, tutti ridono... E' umiliante

    RispondiElimina

Causa spam eccessivo al momento non è più possibile commentare come anonimo.